SERVIZIO DI ANATOMIA PATOLOGICA

RESPONSABILE: PROF. AUGUSTO ORLANDI

Il ruolo dell’Anatomia Patologicaè decisivo per l’inquadramento clinico-terapeutico del paziente.

Il responso dell’anatomo-patologo, come nel caso degli screening, è fondamentale ed indispensabile per la diagnosi della malattia ed influenza la scelta del successivo percorso diagnostico-terapeutico e indirizza le scelte chirurgiche, mediche ed oncologiche soprattutto dei pazienti oncologici.

Nata come disciplina para-chirurgica per l’analisi macroscopica di masse tumorali primarie e metastatiche ormai clinicamente evidenti, l’Anatomia patologica, grazie all’evoluzione delle tecniche diagnostiche strumentali pre-operatorie radialogiche ed endoscopiche, si è sempre più spinta verso l’individuazione ditumori maligni allo stadio inizialeo delle lesioni ad essi prodromiche (tumori benigni, displasie). Il continuo progresso scientifico e tecnologico ha reso i confini dell’anatomia patologica sempre più osmotici verso settori innovativi come l’immunoistochimica predittiva, la genetica molecolaree lacitogenetica, metodologie che definite come “patologia molecolare” completano il campo di tradizionale dell’indagine dellaistologia e dell’istologia.

L’Anatomia Patologica è oggi una scienza estremamente trasversale, che ha saputo svilupparsi in sinergie innovative e che, attraverso l’arricchimento e lo sviluppo di conoscenze, ha subito un’inevitabile settorializzazione, in un fitto dispiegarsi di ultraspecializzazioni.

L’Anatomia Patologica del “Poliambulatorio P. Luigi Monti”, grazie alle competenze specialistiche del suo organico ed alle tecnologie a disposizione, è in grado di offrire un servizio di anatomia patologia di eccellenza, rivolto in primis ai pazienti e ai medici specialisti, con metodiche di citologia, istologia ed  immunoistochimica svolte in qualità, con tempi medi di refertazione pari a 5 giorni lavorativi.

La digitalizzazione nell’anatomia patologica al “Poliambulatorio P. Monti”: un servizio unico in Albania

Le capacità dell’Anatomia Patologica del “Poliambulatorio P. Luigi Monti”di produrre, ed esaminare a distanza immagini digitalizzate rappresenta un’ulteriore opportunità per la promozione di un servizio completo a favore di altri patologi emedici specialisti, quali ginecologi, dermatologi, gastroenterologi, urologi, etc., che abitualmente necessitano, nella loro pratica professionale, di una serie di esami cito-istologici: Latelepatologia costituisce un valore aggiunto per la disponibilità di un patologo esperto che a distanza può eseguire un rapida revisione di casi difficili come “second opinion” e con tempi di risposta estremamente rapidi.Grazie alla creazione di un archivio in forma digitalizzata, il Patologo può eseguire l’interpretazione delle immagini digitali dei casi inviati in revisione e trasmettere unreport elettronico anche in 24 ore dalla scannerizzazione.

Prof. Augusto Orlandi – Professore Ordinario di Anatomia Patologica

Responsabile Serviziodi  Anatomia Patologica del “Poliambulatorio Padre Monti”

Medici

Prof.Dr.Ndok Marku
Prof.Dr.Ndok MarkuResponsabile del Laboratorio
Prof.Asc.Gentjan Kasmi
Prof.Asc.Gentjan Kasmi Microbiologia
Prof.Augusto Orlandi
Prof.Augusto OrlandiResponsabile dell'Anatomia Patologica